it
venerdì, Dicembre 2, 2022
Notizie CalcioCuriosità e Pronostici Serie B 2021-22 – 4a Giornata 17,18,19/9/2021

Curiosità e Pronostici Serie B 2021-22 – 4a Giornata 17,18,19/9/2021

Statistiche per il prossimo turno di campionato Italia – Serie B. ll Campionato degli italiani. Scopri le statistiche che semplificano i tuoi pronostici sul campionato Serie B – 4a giornata. Gli Under, Over, i Gol, No Gol e tutte le curiosità.

4a giornata di andata, venerdi 17, sabato 18 e domenica 19 settembre 2021:

 COMOFROSINONE 17.09.2021 18:00

  •  Primo scontro diretto tra Como e Frosinone tra Serie A e Serie B; lombardi che non hanno mai vinto contro squadre del Lazio in cadetteria, con un parziale di otto pareggi (cinque nelle ultime cinque sfide) e quattro sconfitte.
  • Per il Como, dopo la sconfitta rimediata contro l’Ascoli, si tratta del secondo impegno interno di fila; ha un bilancio di una vittoria, sei pareggi e tre sconfitte nelle ultime 10 gare casalinghe di Serie B, mentre due sconfitte di fila in casa non arrivano dal dicembre 2015.
  • Compreso il finale dello scorso campionato, il Frosinone è reduce da tre vittorie di fila in trasferta: eguagliata la propria striscia più lunga di sempre del febbraio 2020.
  • Il Frosinone non ha subito nemmeno un gol nelle ultime due partite di campionato e non ottiene tre clean sheet di fila da una serie di cinque nel novembre 2020.
  • Como e Frosinone hanno realizzato tutti i loro gol da dentro l’area di rigore (tre i lombardi e quattro i ciociari); identica statistica per quanto riguarda le reti subite (quattro reti al passivo per i comaschi e due per i ciociari).
  • Alberto Cerri ha segnato due gol in tre partite contro il Frosinone in Serie B, uno con la maglia del Lanciano nel 2014 e uno con il Perugia nel 2018 – nell’ultima sfida con la maglia dei Grifoni ha anche fornito un assist vincente.
  • Raffaele Maiello si trova ad un solo successo dal traguardo delle 50 vittorie con la maglia del Frosinone in Serie B (esclusi playoff), meglio di lui in rosa solo Mirko Gori già a quota 60.

BRESCIACROTONE 17.09.2021 20:30

  • Brescia e Crotone si affrontano per la 19ª volta in Serie B, per un bilancio di sette vittorie delle Rondinelle, a fronte delle sei di marca rossoblù; cinque pareggi completano il parziale.
  • Il Brescia è imbattuto da quattro match (2V, 2N) contro il Crotone in Serie B, dopo che aveva perso ben cinque delle sette sfide precedenti nel torneo cadetto (2V).
  • Il Crotone ha vinto soltanto una delle nove trasferte (7V, 1N) disputate finora sul campo del Brescia in Serie B: quella per 2-1 del settembre 2013, grazie alle reti di Federico Bernardeschi e Stefano Pettinari.
  • Il Brescia ha sempre trovato il gol nelle nove sfide casalinghe di Serie B contro il Crotone – e in otto di queste i lombardi hanno realizzato almeno due gol – per un totale di 23 reti (2.6 di media a partita), tenendo la porta inviolata in sei gare nel parziale.
  • Il Brescia ha vinto le ultime sette partite di campionato; soltanto due volte nella loro storia in Serie B, le Rondinelle hanno infilato una serie di successi consecutivi più lunga: nel 2007 (nove) e nel 1943 (11).
  • Tra le squadre che partecipano a questo campionato, il Brescia è quella che attende da più turni il finale per 0-0: 43 partite, compresi playoff.
  • Il Crotone ha raccolto due pareggi e una sconfitta nelle prime tre partite stagionali di questo torneo; i rossoblù non restano senza successi per le prime quattro gare di inizio campionato dal 2011 (2N, 2P).
  • Il Brescia è la squadra che ha segnato più gol (quattro) su sviluppi di palla inattiva; soltanto la Ternana (cinque), invece, ne ha incassati più del Crotone (quattro) da questa situazione di gioco.
  • Rodrigo Palacio, a bersaglio nell’ultima sfida di campionato contro l’Alessandria, è il giocatore più anziano (39 anni, 218 giorni) ad aver segnato un gol in questo inizio di campionato; Samuele Mulattieri, invece, il più giovane ad avere firmato una marcatura mutipla nel torneo in corso.
  • Ahmad Benali ha esordito in Serie B con il Brescia nell’ottobre 2012, per un totale di 78 partite e 13 gol. Il centrocampista del Crotone ha preso parte a due reti (una marcatura e un assist) nelle ultime due sfide di Serie B e non partecipa a un gol per tre match di fila nel torneo cadetto da settembre 2017 (quattro in quel caso).
  • Over quattro delle ultime sfide a Brescia.
  • Over tre delle ultime quattro partite, anche cinque delle ultime sette.

ASCOLI – BENEVENTO 18.09.2021 14:00

  • Settima sfida in campionato tra Ascoli e Benevento, con una sola vittoria dei bianconeri, in trasferta nel novembre 2018 (3N, 2P).
  • L’Ascoli in casa in Serie B ha vinto tutte le ultime cinque gare casalinghe; l’ultima volta che ha fatto meglio, arrivando a sette vittorie consecutive tra le mura amiche, risale alla stagione 2008/09.
  • L’Ascoli ha perso soltanto una delle ultime dieci partite in Serie B (8V, 1N); prima di questa striscia positiva aveva vinto soltanto una gara nello stesso numero di incontri disputati (5N, 4P).
  • Il Benevento ha perso tre delle ultime cinque trasferte in Serie B (2V); in precedenza la squadra campana aveva ottenuto dieci risultati utili consecutivi fuori casa (8V, 2N) dal novembre 2019 al giugno 2020, anno dell’ultima promozione in Serie A.
  • Sfida incrociata tra gli attaccanti di Ascoli e Benevento. Federico Dionisi ha segnato tre gol in quattro partite contro i sanniti in Serie B, l’ultimo nel luglio 2020 con la maglia del Frosinone. Marco Sau ha segnato cinque reti in cinque sfide contro i bianconeri in cadetteria, vittima preferita dall’attaccante giallorosso, con quattro gol segnati negli ultimi due incontri.
  • Dario Saric dell’Ascoli è l’unico giocatore in questo campionato ad aver segnato due gol da fuori area.
  • Per Federico Dionisi dell’Ascoli la prossima partita sarà la 300ª presenza in Serie B (esclusi i playoff) – finora ha segnato 105 reti.
  • Gol le ultime tre sfide ad Ascoli.
  • Over 3.5 le ultime tre partite.

LECCEALESSANDRIA 18.09.2021

  • L’unica volta in cui Lecce e Alessandria si sono affrontate in Serie B risale alla stagione 1948/49, in cui i Grigi si imposero in entrambe le sfide di campionato: 2-0 in trasferta all’andata e 4-0 in casa nel match di ritorno.
  • Il Lecce ha strappato soltanto due pareggi (1P) nelle ultime tre partite di Serie B contro squadre neopromosse, dopo avere vinto ben 10 delle 12 precedenti (1N, 1P) contro queste avversarie nel torneo cadetto.
  • Il Lecce non vince da sette partite di campionato (3N, 4P): si tratta della serie più lunga di match senza vittorie per i salentini dal marzo 1995 (10 in quel caso).
  • L’Alessandria ha perso le prime tre gare stagionali (già record negativo nel parziale), subendo nove gol (tre di media a partita) nel periodo: l’ultima volta che i Grigi hanno incassato quattro sconfitte consecutive in Serie B risale al novembre 1962 (vs Messina, Pro Patria, Cagliari e Como).
  • L’Alessandria è la squadra con la media più alta tra gol e corner battuti in questo inizio di campionato: una rete ogni sette calci d’angolo.
  • L’unico gol segnato dal Lecce nelle prime tre sfide di questo torneo porta la firma di Massimo Coda, nel match interno contro il Como; l’attaccante dei salentini non trova la rete per due gare casalinghe di fila in Serie B da dicembre 2020 (quattro consecutive in quel caso).
  • Simone Corazza è il miglior marcatore di questo torneo con quattro reti; nelle ultime 15 stagioni, nessun giocatore di una squadra neopromossa ha mai segnato più di quattro gol nelle prime tre partite stagionali di Serie B.

MONZATERNANA 18.09.2021

  • Monza e Ternana si affrontano per la 25ª volta in Serie B: bilancio che pende a favore dei brianzoli per otto vittorie a sei; 10 pareggi chiudono il parziale.
  • L’ultimo successo del Monza contro la Ternana in Serie B è datato febbraio 1993 (1-0); da allora, da quattro pareggi, compreso il più recente dello scorso marzo (1-1) e due sconfitte per la squadra biancorossa.
  • Tra le squadre affrontate più di 10 volte in casa, la Ternana è, al pari del Parma (15), una delle sole due squadre contro cui il Monza non ha mai perso nelle gare interne di Serie B: 12 sfide, con sei vittorie e altrettanti pareggi; tuttavia, i brianzoli hanno chiuso in parità tutte le ultime tre partite contro gli umbri.
  • Il Monza ha subito gol in ciascuna delle ultime tre partite casalinghe di Serie B contro la Ternana, dopo che aveva tenuto la porta inviolata in otto di tutte le precedenti nove gare interne contro i rossoverdi.
  • Il Monza ha pareggiato soltanto una delle ultime sei partite disputate dal suo ritorno in Serie B contro squadre neopromosse (3V, 2P): quella per 1-1 contro il Vicenza, del dicembre 2020.
  • Il Monza è imbattuto nelle prime tre partite di questo campionato (1V, 2N); l’ultima volta che i brianzoli non hanno perso alcuna delle prime quattro gare stagionali nel torneo cadetto risale al 1988 (1V, 3N).
  • Entrambi i gol segnati dal Monza in questo inizio di torneo sono arrivati di testa: i biancorossi ne avevano realizzati due con questo fondamentale nelle 15 reti precedenti in Serie B.
  • Soltanto Marco Carnesecchi (93%) vanta una percentuale di parate più alta rispetto a quella di Michele Di Gregorio (91%) nelle prime tre partite di questo campionato.
  • Dany Mota è il giocatore del Monza che ha toccato più palloni in area avversaria in questo inizio di torneo: 15, almeno nove in più rispetto a qualsiasi altro compagno di squadra.
  • Il Monza potrebbe diventare la 35ª squadra alla quale Alfredo Donnarumma – a bersaglio nell’ultimo turno di campionato contro il Pisa – potrebbe rifilare un gol nel torneo cadetto. Dal suo esordo in Serie B (2013/2014), soltanto Camillo Ciano ha segnato a più formazioni (35).
  • Under tre delle ultime quattro partite, anche cinque delle ultime sette.

PERUGIACOSENZA 18.09.2021 14:00

  • Sono 12 i precedenti tra Perugia e Cosenza in Serie B con un bilancio di due vittorie umbre, sette pareggi e tre vittorie dei calabresi; perfetto equilibrio per quanto riguarda i match giocati in casa dei grifoni con le due squadre che hanno ottenuto una vittoria per parte e hanno diviso la posta in palio in quattro occasioni.
  • Il Perugia è reduce da due ko di fila in casa e più in generale da tre sconfitte nelle ultime quattro sfide giocate al Curi e rischia di eguagliare il record di tre sconfitte interne di fila già raccolto nelle stagioni 2018/19 e 2019/20.
  • Il Cosenza viene da sei sconfitte consecutive in trasferta (peggior parziale dalla stagione 2002/03) e non trova i tre punti lontano da casa dalla vittoria sul campo della Virtus Entella del gennaio 2021.
  • Nessuna squadra ha subito più gol di testa rispetto al Cosenza in questo campionato (due), mentre il Perugia non ha ancora concesso una rete con questo fondamentale.
  • Primo confronto in Serie B tra Massimiliano Alvini e Marco Zaffaroni; il tecnico degli umbri nella fin qui giovane carriera affronta una delle due squadre contro cui non ha mai perso (1V, 1N) al pari della Virtus Entella (contro la Salernitana ha ottenuto un pareggio sul campo, ma una sconfitta a tavolino).
  • Aleandro Rosi con 49 partite giocate si trova ad una sola presenza dal traguardo delle 50 partite con la maglia del Perugia in Serie B.
  • Il primo gol di Gabriele Gori in Serie B è stato nel marzo 2019 contro il Perugia, con la maglia del Livorno – inoltre ha segnato nelle ultime due partite consecutive di campionato, cosa che non gli era mai riuscita nella competizione.
  • Gol + Over le ultime due sfide.
  • Gol cinque delle ultime sei partite.

REGGINASPAL 18.09.2021 14:00

  • Quarto confronto al Granillo di Reggio Calabria tra Reggina e Spal in Serie B. Nessuna vittoria granata nei tre precedenti incontri contro i biancazzurri (1N, 2P), con una sola rete segnata in questo parziale nel 1968.
  • La Reggina ha vinto sei delle ultime 11 partite casalinghe in Serie B (3N, 2P) mentre la SPAL ha vinto tre delle ultime 11 trasferte nella competizione (5N, 3P).
  • La Reggina ha ottenuto una vittoria e due pareggi nelle prime tre partite di questo campionato: soltanto altre tre volte la squadra calabrese non ha perso le prime tre giornate (2009/10, 2013/14 e 2020/21) solo nel 2020/21 è rimasta imbattuta anche nella quarta gara stagionale.
  • Secondo incontro in Serie B tra Alfredo Aglietti e Pep Clotet; l’unico precedente risale al 14 febbraio 2021, un Brescia-Chievo vinto dal tecnico spagnolo per 1-0 in quella che è stata la sua seconda gara assoluta in Serie B.
  • Nessuna squadra ha mandato in gol più giocatori italiani rispetto alla SPAL (quattro, al pari della Cremonese).
  • La SPAL è la squadra che in questa Serie B ha tentato il maggior numero di conclusioni (61), oltre ad essere quella che conta più tiri nello specchio (25).
  • Rigoberto Rivas è il quarto giocatore in questa Serie B ad aver tirato di più (10), e nessuno ha inquadrato lo specchio della porta più spesso di lui (sette volte, al pari di Massimo Coda del Lecce).

VICENZA – PISA 18.09.2015 16:15

  • Questo sarà il 29° incontro in Serie B tra Vicenza e Pisa: il bilancio sorride alla formazione veneta che vanta 11 vittorie a fronte delle otto dei toscani – completano nove pareggi.
  • Il Vicenza è imbattuto da sette partite consecutive contro il Pisa in Serie B (3V, 4N); si tratta della striscia aperta senza sconfitte più lunga per i veneti contro una singola avversaria tra le squadre attualmente in cadetteria.
  • Il Vicenza ha perso tutte e tre le prime partite stagionali in Serie B, e non mette in fila più sconfitte consecutive in una singola edizione del campionato cadetto da maggio 2017 – quattro sconfitte negli ultimi quattro match di campionato.
  • Il Pisa ha messo in fila quattro vittorie nelle ultime quattro partite giocate in Serie B e non fa meglio da ottobre 2007 – sei successi in quel caso.
  • Il Pisa è la squadra che vanta la seconda più alta percentuale di successo nei contrasti (70%) a la maggior quantità di palloni recuperati (207) nelle prime tre giornate di questa Serie B.
  • Solo il Brescia (10) ha segnato più gol del Pisa (sette) nelle prime tre giornate di questa Serie B, mentre solo il Pordenone (zero) ha segnato meno gol del Vicenza (uno) nel periodo.
  • Il difensore del Pisa Pietro Beruatto è alla sua seconda stagione in Serie B, dopo che in quella passata aveva esordito in cadetteria proprio con la maglia del Vicenza collezionando in totale 26 presenze e sei assist nel campionato 2020/21.
  • Gol + Over le ultime tre sfide.

CITTADELLA – PORDENONE 18.09.2021 18:30

  • Quinto incontro in Serie B tra Cittadella e Pordenone: i friulani hanno vinto solo in un’occasione, mentre il Cittadella ha ottenuto il successo negli ultimi due match disputati (1N).
  • Il Cittadella ha subito due gol in entrambe le ultime due partite in Serie B; l’ultima volta che la formazione veneta ha incassato almeno due reti per più di due match consecutivi risale al novembre 2020 (tre in quel caso).
  • Il Pordenone ha perso tutte e tre le prime partite giocate nella Serie B 2021/22: i neroverdi non avevano mai ottenuto più di due sconfitte consecutive in cadetteria fino ad ora.
  • Solo la SPAL (25) ha effettuato un maggior numero di tiri nello specchio della porta del Cittadella (24) nelle prime tre giornate di questa Serie B.
  • Il Pordenone è l’unica squadra che non ha ancora trovato la via del gol in queste prime tre giornate di Serie B: l’ultima squadra senza reti all’attivo per tutti i primi quattro match stagionali in cadetteria è stata la Ternana Unicusano (quattro) nella stagione 2012/13.
  • Il centrocampista del Cittadella Davide Mazzocco ha militato tra le fila del Pordenone nella stagione 2019/20, collezionando 25 presenze e tre reti in Serie B, tra cui l’ultima messa a segno in cadetteria contro il Perugia nel luglio 2020.
  • Seconda stagione in cadetteria per Frank Tsadjout: l’attaccante del Pordenone ha esordito in Serie B nella scorsa edizione proprio con la maglia del Cittadella, segnando anche la sua prima rete nel campionato cadetto con la maglia granata.
  • No Gol + Under le ultime quattro sfide.

PARMACREMONESE 19.09.2021 20:30

  • Parma e Cremonese si sfidano per la 19a volta in Serie B: il bilancio è in favore dei lombardi che contano nove vittorie a fronte delle cinque emiliane – completano quattro pareggi.
  • Il Parma è uscito sconfitto e senza trovare la rete dall’ultimo confronto con la Cremonese in Serie B: l’unica volta che i ducali hanno perso due partite consecutive contro i grigiorossi rimanendo a secco di gol risale al 1932.
  • La Cremonese ha vinto l’ultima sfida in Serie B contro il Parma, e non ottiene due successi di fila contro questa avversaria dal settembre 1987.
  • Il Parma ha segnato sette gol nelle prime tre giornate della Serie B 2021/22 e non ha mai fatto registrare una partenza migliore in termini realizzativi nel campionato cadetto (sette reti anche nel 1955/56).
  • La Cremonese non segna in trasferta da due partite consecutive: l’ultima volta che non ha trovato la via del gol per più match di fila lontano da casa risale a febbraio 2019.
  • Solo l’Ascoli (1155) ha completato con successo più passaggi del Parma (1072) nelle prime tre giornate di questa Serie B, ma i gialloblù sono la squadra che vanta la miglior precisione nella costruzione delle trame di gioco (83,5% di passaggi riusciti).
  • La Cremonese è la squadra che ha completato il maggior numero di dribbling rispetto a quelli tentati (66,7%), mentre il Parma è quella che ne ha portati a termine di meno (40,4%).
  • Gianluigi Buffon è il portiere che ha effettuato il maggior numero di parate in queste prime tre giornate di Serie B (15).
  • Il centrocampista offensivo del Parma Juan Brunetta è il giocatore che ha servito il maggior numero di assist nelle prime tre partite della Serie B: ben quattro, più di uno in media a partita e almeno due in più di qualsiasi altro calciatore nel torneo.
  • La prima delle sole due doppiette realizzate in Serie B dall’attaccante della Cremonese Cristian Buonaiuto è arrivata proprio contro il Parma, nel settembre 2017 quando indossava la maglia del Perugia.
  • Under le ultime sei sfide.
  • No Gol cinque delle ultime sei.
  • Multipla 2-3 gol quattro delle ultime cinque sfide a Parma.

Latest News

Related news