martedì, Maggio 24, 2022
Τributo I 10 difensori migliori di sempre della Serie A

I 10 difensori migliori di sempre della Serie A

Iniziamo con il chiedere: secondo voi, qual è il ruolo più importante in una squadra?

Tanti risponderanno le punte, ma un ruolo che soprattutto in Italia non è mai stato sottovalutato è quello del difensore, che tiene il possesso palla, difende dagli attacchi della squadra avversaria e gestisce il gioco a favore degli attaccanti.

Per questo oggi vogliamo parlarvi di uno dei più importanti ruoli nel gioco del calcio: quello del difensore. Per questo vi presentiamo la lista di quelli che secondo noi sono i migliori 10 di tutta la Serie A (di sempre)

Milan Skriniar

Iniziamo con il parlare del magico Skriniar. Idolatrato da tutti gli interisti, ha ricoperto un ruolo fondamentale nel calcio moderno. Per questo si è aggiudicato il 10 posto di questa classifica. Sebbene lui non sia ricordato come i migliori di sempre, ha voluto reinventare il suo gioco nel calcio attuale. Da quando è passato dalla Sampdoria all’Inter, il giovane ragazzo del 1995 Slovacco ha capito cosa faceva per lui. L’undicesimo uomo che riesce a fare gol e per molti un grandissimo aiuto al Fantacalcio.

Basti pensare che il ragazzo dell’est è stato venduto a 5,20 mln di € dallo zilina alla Sampdoria nel 2013, per poi essere venduto alla sua squadra attuale L’Inter a 7 mln di euro solo nel 2017. Da li in poi ha conosciuto solo la fede nero azzurra fino ad ora e ha infilato 23 reti fondamentali per costruire la vittoria da parte della squadra di Milano.

Se il mattone chiave della squadra segna un bel gol e inventa una qualità difensiva che si divide dai canoni tradizionali del difensore, perché non farlo giocare con le sue qualità.

Ecco a voi un po’ di statistiche:

Solo nella stagione è stato incoronato maestro di colpo di testa con 1.7 duelli aerei vinti e una precisione nei passaggi di circa il 92.7 %!

Incredibile per le altissime qualità di questo difensore

Leonardo Bonucci

Leonardo Bonucci, neo campione d’Europa con la nazionale Italiana, è considerato a oggi uno dei migliori difensori della serie A di sempre.

Ha vinto in totale 9 campionati di Serie A, tra i quali 1 con l’Inter e 8 con la Juventus. Il giocatore bianconero inoltre ha vinto 4 coppe italia, con cinque supercoppe di Lega.

Il difensore inoltre ha segnato la bellezza di 24 gol tra campionato, coppa italia e Champions, si consacra tra la top 10 dei migliori difensori di sempre della Serie A.

Il calciatore ha vinto tutto con la sua juventus, anche se ha cambiato squadra spesso, giocando con le migliori 3 squadre di tutta Italia. E’ molto apprezzato sia per il suo stile difensivo aggressivo, sia per la sua dote nei calci d’angolo. Il difensore infatti ha segnato così anche nella finale dell’Europeo 2020, con una delle sue migliori giocate di sempre. 

Anche secondo il Globe Soccer Awards, ha vinto il premio di miglior difensore del 2021 portando gli azzurri al tetto d’Europa. Tutto ciò è stato grazie alle sue grandissimi doti di contrasto e la sua capacità di vincere i duelli aerei, che gli hanno permesso di vincere l’Europeo all’Italia. I complimenti per lui arrivano anche da tutto il palcoscenico internazionale del calcio, come miglior difensore moderno

Kalidou Koulibaly


Tra la nostra top 10 non possiamo non mettere il grandissimo Kalidou Koulibaly, fuoriclasse Senegalese che si è fatto conoscere grazie alla sua capacità fisica di difensore. A Napoli è conosciuto per la sua capacità di contrasto come KK, la torre. Il difensore della squadra partenopea è stato immortalato sia per le sue doti anti attacco, ma anche per i suoi gol nelle partite decisive. Ricordiamo a tutti il suo ultimo gol contro la Juventus, squadra arcinemica della squadra Azzurra, con un colpo di testa al 90esimo. 

Anche se i suoi gol non sono stati molti finora, sappiamo che la sua precisione nei passaggi e la sua abilità nel fermare le azioni più pericolose dell’attacco avversario sono il suo forte. Il giovane Senegalese ha dato spettacolo contrastando i migliori attaccanti d’Europa.

Il difensore del Napoli è andato in lista anche per il Pallone d’oro 2021 come miglior difensore del mondo. Proprio alle sue pagelle sempre con una media molto vicina al 7, KK risulta essere uno dei migliori difensori della serie A di sempre.

Nella stagione 2021 il calciatore ha vinto l’86% dei contrasti, commettendo solamente 17 falli.

Fabio Cannavaro

Uno dei difensori più Titolati, con 1 Best Fifa men’s Player del 2006, 1 pallone D’Oro, 1 Mondiale vinto, 2 volte Campione di Spagna, 1 Supercoppa spagnola con il Real, 2 volte vincitore dell Coppa Italia, 1 Volta vincitore della Supercoppa Italiana, 1 Coppa Uefa, e 2 volte campione d’Europa U21. Insomma, un giocatore che ha vinto tutto nella sua carriera, ha avuto molto successo in Italia per essere stato capitano a Berlino nel 2006. 

Non solo un difensore molto aggressivo con il motto del catenaccio, ma anche un grandissimo capitano e capogruppo di sempre. Il difensore napoletano rimarrà nei cuori di tutti i giovani italiani che l’hanno visto trionfare e vincere tutto grazie alle sue doti di come difensore e con i suoi 15 gol, la maggior parte con la Juventus.

Conosciuto soprattuto per le sue grandi doti da Leader nella squadra, è l’unico difensore moderno nella nostra lista che è stato in grado di conquistare il pallone d’oro.

Giorgio Chiellini 

Conosciuto per la sua fama di falli tecnici e giocate magistrali in serie A per contrastare come un fabbro i sventurati avversari che ha intorno, il famigerato Giorgione è nella nostra lista per la top 10 dei difensori della serie A. 

Il suo palmarès registra non solo la vittoria dell’Euro 2020, ma anche 9 scudetti, 5 volte la vittoria della Coppa Italia, 5 Supercoppa Italiana e 1 Campionato D’Europa U19. 

Molto titolato come difensore è rimasto nel cuore della squadra Bianco nera con le sue 500 partite disputate con questo club. Solo in questa stagione ha una percentuale di vittoria di duelli aerei vinti a partita di 2.3 e una precisione nei passaggi media del 84.5%.

Un difensore che verrà sempre ricordato per il contrasto contro Saka all’europeo e la sua vittoria come capitano della squadra della nazionale. A 34 anni è in continua crescita e insegna tutto a i giovani attaccanti che lo sfidano a duello. Con una media di 59 passaggi a partita e con il gioco della Juventus, questo giocatore rimarrà ricordato come uno dei migliori difensori di sempre. 

Siniša Mihajlović

Tra la Top dei migliori difensori goleador della Serie A c’è anche lo spazio per Mihajlovic. Conosciuto soprattutto per la sua qualità per le situazioni da palla inattiva è riuscito a segnare un totale esorbitante di gol sotto punizione: 28. Nemmeno il maestro Andrea Pirlo è riuscito a superare questo gol. 

Il suo sinistro rimarrà immolato come “alla dinamite” che è riuscito a realizzare 97 reti in totale in carriera. Solo in pochi riescono ad eguagliare o superare questo numero di gol di Sinisa.

Il giocatore Serbo, è conosciuto soprattutto come uno dei migliori esterni difensivi di tutti i tempi grazie alle sue doti di regista per il reparto sotto porta. Il suo miglior record è data da Lazio Sampdoria del 1998 con un tripletta che ha fatto sognare lo stadio Olimpico per anni. Uno dei migliori difensori che batteva delle punizioni clamorose.

Alessandro Nesta

Un nome, una garanzia: Alessandro Nesta trova un grandissimo posto nella top 10 dei migliori difensori di sempre. Il grandissimo Capitano della Lazio e poi super difensore del Milan, viene ricordato come un fabbro che riusciva a mantenere l’eleganza del gioco del calcio. Preciso come un chirurgo nei passaggi e molto forte nei contrasti, è riuscito a realizzare insieme a Cannavaro, la posizione per il miglior difensore di sempre per il calcio moderno.

L’uno contro uno per lui era una vera e propria sfida. Nesta rimane il migliore in questo reparto per il ventennio dal 2000 al 2020. Il controllo della situazione risulta essere una delle migliori abilità di questo difensore. Intorno a lui giocava un giocatore da fermare, e nessuno passava quando Alessandro era in campo. La coordinazione la faceva da padrone e le sue spazzate per tutti i tifosi del Milan rimarranno per sempre nel cuore.

Con la squadra Milanese ha totalizzato solamente 18 gialli e nemmeno 1 rosso, con una precisione nei passaggi sbalorditiva: quasi il 90% di media nella sua carriera. I duelli aerei non mancano per questo fuoriclasse italiano: 0.7 di media in tutta la sua carriera e un rating medio di 7.04. Insomma, Alessandro Nesta non poteva mancare nella nostra top 10 

Paolo Maldini

Secondo Zidane:”Quando giocavo contro il Milan attaccavo dove non difendeva Maldini”. Anche secondo Fabio Capello Maldini risulta essere uno dei migliori difensori di sempre. Anche per Ronaldo il Fenomeno, Paolo è risultato un avversario ostico e che veniva fermato spesso da lui. 

Non è considerato solo uno dei migliori difensori della serie A, ma anche uno dei migliori difensori di sempre. Ancora uno dei difensori Rossoneri nella classifica. Campione con tutte e due i piedi e ha giocato fino a 41 anni come professionista. La sua lettura difensiva rimane una delle migliori, ma anche la sua marcatura e le sue letture difensive, Paolo Maldini rimane un’icona per il calcio difensivo. Maldini viene ricordato anche per il suo gol nella notte di Istanbul, nella quale non è riuscito a ribaltare il risultato anche dopo il 3 a zero contro il Liverpool.

33 i suoi gol tra i vari campionati, con 92 cartellini gialli e 3 rossi, rimane uno dei migliori difensori della Serie A e non solo. Ha giocato per 78mila minuti come difensore professionista con 2 Coppa dei campioni, 3 volte campione d’Europa per Club, 7 volte Campione d’Italia, e 1 Coppa Italia. 5 supercoppe italiane vinte, 1 mondiale per club, 2 coppe Intercontinentali e 4 Supercoppa UEFA. Insomma, un difensore che il Milan ha sempre idolatrato.

Franco Baresi

Secondo Eurosport Cup, Baresi è il miglior difensore centrale di tutti i tempi. 41 mila voti per lui. Il difensore Italiano rimane uno dei migliori di tutti i tempi e guadagna una top 10 nella nostra classifica per miglior difensore di tutti i tempi. Il suo stile di gioco raramente era agitato e giocava con disinvoltura contro tutte le squadre. Baresi è il miglior difensore per il suo stile in serie A e non solo. Le sue abilità di controllo palla e contrasto erano ineguagliabili fino al 1997 per un difensore.

Le sue realizzazioni rimangono uniche per la sua classe e il suo stile. Fino al 1997 la sua classe rimane unica per la sua freddetta e il suo gioco inpassibille. La sua nomina di capitano per il Milan all’età di 22 anni vi farà capire di che tipologia di giocatore stiamo parlando. Abbiamo 532 presenze in serie A, 33 gol segnati e molta voglia di sconfiggere l’avversario. Per il numero 6, Franco Baresi rimarrà uno dei migliori con 6 scudetti, 3 Coppe dei Campioni, 2 Coppe Intercontinentali e 3 Supercoppe Europee. 

La maglia numero 6 è stata ritirata dal milan de aqudno e rimane il miglior difensore del Milan da quadno è stato scovato nell’oratorio di Travigliato, la sua citta natale.

Gaetano Scirea

Ecci arrivati al primo posto. Se cercate su google il miglior difensore di sempre, troverete semrpe il nome di Gaetano Scirea. Lui viente chiamato il primo difenosore moderno, con la sua classe e il suo impegno nel reparto difensivo.

Nato il 25 maggio del 1953, Gaetano rimane il miglior difensore Italiano. Nato a Cernusco del Naviglio ha portato l’Italia, contro i pronostici, a laurearsi campione del mondo nel 1972. Uno dei migliori dfensori che ha sfatato il mito di essere senza tecnica e tanta voglia di falciare gli avversari. Dopo aver conquistato 7 scudetti per la Juventus, comprendendo anche 2 Coppe Italia e 1 Coppa UEFA, ha vinto anche 1 Coppa delle Coppe e una SuperCoppa UEFA, 1 Coppa dei Campioni e 1 Coppa Intercontinentale, senza considerare il mondiale del 1982.

L’unico ad aver vinto così tanto come difensore più forte e titolato della Serie A, con 25 gol fatti e 435 presenze. Gaetano è il difensore che ha inventato il ruolo nel moderno

Latest News

Related news