it
venerdì, Dicembre 2, 2022
ΤributoI 10 Migliori Giocatori del Milan

I 10 Migliori Giocatori del Milan

Il Milan – uno dei club piu’ titolati al mondo – fu fondato il 16 dicembre 1899 ed inizio’ come Cricket e Football Club e nel 1938 ha preso il nome che conosciamo oggi, Associazione Calcio Milan. Il club milanese ha avuto molti grandi giocatori, che hanno avuto una brillante carriera. Fuoriclasse, fenomeni, giocatori destinati all’ immortalita’. La redazioni di Novibet ha stilato la classifica dei 10 migliori giocatori rossoneri piu’ forti di sempre.

1. Paolo Maldini

Aveva 10 anni quando comincio a sgambettare in rossonero, 16 quando debutto’ in Serie A. Si nasce come terzino, ma garantisce le stesse prestazioni sia sulla fascia sinistra che al centro. Un difensore Universale, tra i migliori nella storia del calcio, protagonista di anni eccezionali in rossonero. Dall’ era di Sacchi all’ era di Capello, poi la svolta della sua carriera arriva con Ancelotti in panchina, che lo mette al centro della difesa al fianco di Nesta. Ha vinto tutto, un vero simbolo del Milan.

Nato: 26/6/1968 , Altezza: 186 cm , Peso: 85 kg

Ruolo: difensore , 1984 – 2009: 647 / 29 , Trofei: 26 (7 scudetti, 1 Coppa Italia, 5 Supercoppe italiane, 5 Champions League – con record di 8 finali giocate, condiviso con Francisco Gento – , 5 Supercoppe europee, 2 Coppe intercontinetali e 1 Coppa del mondo per club FIFA).

E’ SEMPLICEMENTE IL MIGLIOR DIFENDOSE DEL MONDO – FABIO CAPELLO

2. Marco Van Basten

Arriva al Milan dall’ Ajax (a un costo di 1.75 miliardi di lire) nel 1987 e rimane in maglia rossonera fino al 1994-95, anno del suo ritiro. Ancora oggi viene riconosciuto come dei attacanti piu forti della storia del calcio. Stella dei Milan di Sacchi e Cappelo, un protagonista assoluto, solo la fortuna e’ riuscita a fermarlo.

Nato: 31/10/1964 , Altezza: 188 cm , Peso: 80 kg

Ruolo: attacante , 1987 – 1995: 147 / 90 , Trofei: 15 (4 scudetti, 4 Supercoppe italiane, 3 Coppe dei Campioni, 2 Supercoppe UEFA e 2 Coppe Intercontinentali) piu’ 3 Palloni d’ Oro.

Mi dite che sono stato il piu’ grande, la verita’ e’ che ho giocato in una squadra imbottita di campioni – Marco Van Basten

3. Franco Baresi

Venti stagioni al Milan, quindici da capitano. Protagonista di annate indimenticabili, leader di una linea difensiva composta da Costacurta, Tassoti e Maldini. Punto di riferimento di un epoca. E’ la scuola dei centrali italiani, garanzia di qualita’ e di risultati. Il difensore italiano piu’ forte di tutti i tempi. La sua aura quasi mitologica, una figura totemica.

Nato: 8/5/1960 , Altezza: 176 cm , Peso: 70 kg

Ruolo: difensore , 1977 – 1997: 531 / 16 , Trofei: 19 (6 scudetti, 4 Supercoppe italiane, 1 Coppa Mitropa, 3 Coppe dei Campioni, 3 Supercoppe UEFA, 2 Coppe intercontinentali), piu’ 1 Campionato Mondiale (Spagna 1982).

E’ il mio zoccolo duro dentro la squadra – Arrigo Sacchi

E’ il dotato di uno stile unico, prepotente, imperioso, talora spietato. Si getta sul pallone come una belva, e se per un caso dannato non lo coglie, salvi il buon Dio vhi ne e’ in possesso – Gianni Brera.

4. Gianni Rivera

Primo Pallone d’ Oro italiano nel 1960, terzo miglior marcatore della storia del Milan, 19 stagioni con la rossonera, uno dei migliori numero 10 di sempre. Esordi in Serie A a quindici anni (con la maglia dell’ Allessandria). 11º per numero di presenze in Serie A, e’ il centrocampista piu’ profilico nella storia della massima serie, occupa la 19ª posizione, primo degli italiani, nella speciale classifica deil migliori calciatori del XX secolo pubblicata dalla IFFHS nel 2000.

Nato: 18/8/1943 , Altezza: 175 cm , Peso: 69 kg

Ruolo: Centrocampista , 1960 – 1979: 501 / 122 , Trofei: 12 (3 scudetti, 4 Coppe Italia, 2 Coppe dei Campioni, 2 Coppe delle Coppe, 1 Coppa Intercontinentale) piu’ 1 Pallone d’ Oro (1969), 1 Campionato Europeo (1968), Argento Mondiali di calcio (Messico 1970).

5. Andriy Shevchenko

L’ Ucraino e’ una degli attacanti piu’ forti che abbiamo mai visto in  Serie A. Ha vestito la maglia del Milan dal 1999 al 2006, segnando 175 gol, secondo miglior marcatore della storia del Milan. Il suo rogore vincente della notte di Manchester (nel finale di Champions League nel 2003 contro della Juventus) e’ un’ immagine indelebile nella mente dei tifosi rossoneri. Capace di issarsi fino al Pallone d’ Oro. Tecnicamenete completo, inafferrabile nello spazio.

Nato: 29/9/1976 , Altezza: 183 cm, Peso: 80 kg

Ruolo: Attacante , 1999 – 2006 e 2008-09: 226 / 127 , Trofei: 5 (1 scudetto, 1 Coppa Italia, 1 Supercoppa italiana, 1 Champions League, 1 Super Coppa UEFA)

Sheva aveva una resistenza fuori dal normale. Non accusava mai la fatica, sembrava che tutto gli scivolasse addosso. Era una forza della natura. Un fuoriclasse stakanovista – Carlo Ancelotti

6. Gunnar Nordahl

Arriva in Italia avendo 28 anni, il gennaio del 1949. Un vero fuoriclasse. Miglior marcatore nella storia rossonera, gol fatti in tutti I modi. Considerato uno dei piu’ forti centravanti nella storia del calcio. E’ il miglio marcatore straniero e il terzo in assoluto della Serie A, dietro Silvio Piola e Francesco Totti. Ha detenuto per 66 anni il record di gol (35) in una singola stagione di Serie A (superato dai 36 gol di Higuain nell’ edizione 2015-16 e di Ciro Immobile nell’ edizione 2019-20).

Nato: 19/10/1921 , Altezza: 180 cm , Peso: 90 kg

Ruolo: Attacante , 1949 – 1956: 257/210 , Trofei: 2 (2 scudetti) piu’ un Oro olimpico (Londra 1948)

Nordhal per noi ragazzi del Milan, divento’ subito un mito. Lui portava la riga in mezzo e noi, prima di ogni partitella, ci bagnavamo la testa per acconciarci come lui. Era il pompierone, uno strepitoso centravanti di sfondamento – Tratto da ”Nordhal” di Fausto Bertinotti.

7. Kaka’

Ricardo Izecson dos Santos Leite, detto Kaká. Arriva in Italia nel 2003 all’ eta’ di 21 anni per il Milan. Stile unico e poesia in movimento. Sempre a testa alta, idea e azione fuse, dominando lo spazio, accelerava all’ improviso, tiri da lontano, faceca tutto. Vincitore del Pallone d’ Oro (2007) lasciando alle spalle Messi e Ronaldo, fu l’ espressione massima della fantasia brasiliana.

Nato: 22/4/1982 , Altezza: 186 cm , Peso: 82 kg

Ruolo: centrocampista , 2003 – 2009 e 2013-14: 223 / 77 , Trofei: 5 (1 scudetto, 1 Supercoppa italiana, 1 Champions League, 1 Supercoppa UEFA, 1 Coppa Mondial dei club).

KAKA? UN MOSTRO! ERA OVUNQUE, VELOCISSOMO, QUASI IMMARCABILE – JAVIER ZANETTI

L’ AVVERSARIO PIU’ DIFFICILE DA MARCARE? KAKA’, SEMBRAVA CHE ANDASSE CON UN PASSO CONTINUO E CHE ERA FACILMENTE CONTROLLABILE. POI ALL’ IMPROVISO TI FREFAVA CON UN’ ACCELERAZIONE IMPRESSIONANTE – ESTEBAN CAMBIASSO.

8. Jose’ Altafini

Altafino e’ stato sontuoso goleador. Un giocatore di alta qualita’. Aveva scatto, progressione, tocco, trucchi assortiti, castigava con tacchi e rabone, quasi vergognandosi nell’ umiliare il portiere. I dirigenti del Milan lo acquistano per 135 milioni di lire dell’ epoca (1958). Nella stagione 1962-63 vince la Coppa dei Campioni, la prima nella storia dei rossoneri nonche’ per un club italiano. In quall’ edizione realizza ben 14 reti, un primate che resistera’ fino all’ edizione 2013-14 (superato da CR7 che ne ha fatto 17).

Nato: 24/7/1938 , Altezza: 176 cm , Peso: 77 kg

Ruolo: attacante , 1958 – 1965: 205 / 120 , Trofei: 3 (2 scudetti, 1 Coppa dei Campioni)

Una partita senza un gol e’ come l’amore senza un bacio – Jose Altafini

9. Juan Alberto Schiaffino

Piedi teleguidati da un cervello finissimo, tra i piu’ sofisticati nella storia del calcio. Un intelligenza tattica, che gli consentiva di sfruttare la posizione, di intuire un attimo prima la destinazione della pala. Uno dei piu’ grandi calciatori nella storia del calcio. Molti lo ritengono migliore calciatore uruguaiano di tutti i tempi. Occupa la diciassettesima posizione nella graduatoria dei migliori calciatori del XX secolo stilata da IFFHS.

Nato: 28/7/1925 , Altezza: 175 cm , Peso: 69 kg

Ruolo: Centrocampista , 1954 – 1960: 149 / 47 , Trofei: 4 (3 scudetti, 1 Coppa Latina) piu’ un Oro nei Mondiali di calcio (Brasile 1950).

10. Cesare Maldini

Bandiera del Milan degli anni 50’ e 60’, capitano per cinque stagioni, ha alzato al cielo di Wembley con la fascia al braccio, la prima Coppa dei Campioni della storia rossonera, vinta nel 1963 contro il Benfica di Eusebio. Inserito nella Hall of Fame del calcio italiano.

Nato: 5/2/1932 , Altezza: 183 cm , Peso: 76 kg

Ruolo: difensore , 1954 – 1966: 347 / 3 , Trofei: 6 (4 scudetti, 1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa Latina), piu’ come allenatore del club: 1 Coppa Italia (1972-73), 1 Coppa delle Cope (1972-73).

Latest News

Related news